Avviso di Costituzione di un elenco di avvocati per l’affidamento di incarichi per il patrocinio legale della RECASI S.P.A

Avviso di Costituzione di un elenco di avvocati per l’affidamento di incarichi per il patrocinio legale della RECASI S.P.AAVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI  UN  ELENCO DI AVVOCATI  PER  L’AFFIDAMENTO DI  INCARICHI PER  IL  PATROCINIO LEGALE DELLA  RECASI  S.P.A.   di  cui  alla  deliberazione  del  Cda  del  20.07.2016,  poi  rettificata con  deliberazione del Cda del 07.10.2016Pubbl. il 22.11.2016RECASI S.P.A.

Per scaricare allegati e domanda vai su  http://www.recasi.it/

vai su Avviso di Costituzione di un elenco di avvocati per l’affidamento di incarichi per il patrocinio legale della RECASI S.P.A – Notizie | Città di Reggio Calabria.

Delfino su Aeroporto dello Stretto

La manifestazione pubblica che dei cittadini hanno organizzato qualche giorno fa per ribadire la loro contrarietà alla chiusura dell’aeroporto cittadino, rappresenta una libera e democratica forma per affermare una esigenza fortemente avvertita non solo dai reggini e dai cittadini del comprensorio metropolitano ma anche dall’Amministrazione Comunale”. E’ quanto sostiene il Presidente del Consiglio Comunale di Reggio Calabria, Demetrio Delfino che continua: “Il Sindaco Falcomatà, dopo il fallimento della “Sogas”, società che ha gestito l’aeroporto “Tito Minniti”, decretato dal Tribunale fallimentare, ha avuto continui contatti con il Governatore della Calabria, Mario Oliviero e il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Del Rio con il proposito di stabilire una concreta e operativa interlocuzione proprio per scongiurare che l’aeroporto dello stretto possa essere chiuso e cagionare alla città metropolitana grossi danni e svantaggi sotto il profilo della mobilità, dell’immagine, del turismo e dello sviluppo complessivo. Non è mia intenzione – continua Delfino -fare alcuna dietrologia anche perché puntare il dito sui responsabili che hanno determinato il fallimento della Sogas e quindi dello scalo reggino, in questo momento serve a ben poco. L’obiettivo prioritario, adesso, è quello di concentrare l’attenzione politica-istituzionale per recuperare e rivalutare l’attività volativa dell’aeroporto cittadino attraverso investimenti efficaci, efficienti e lungimiranti. Tuttavia, non si può ignorare che il fallimento della Società che ha gestito il “Tito Minniti” sia stato determinato da un management che ha dimostrato per anni una evidente incapacità di gestione tenuto conto che l’attività di volo dello scalo reggino sia stata gestita dalla compagnia Alitalia in condizioni di autentico monopolio e con costi esorbitanti per gli utenti. L’aeroporto di Reggio Calabria possiede delle potenzialità di sviluppo notevoli poichè il suo bacino di utenza abbraccia e comprende non solo la fascia ionica della provincia di Reggio Calabria ma anche l’utenza della dirimpettaia città di Messina che ha sempre preferito invece orientarsi sull’aeroporto di Catania, nonostante la distanza notevole che non rende sicuramente agevoli gli spostamenti, per la semplice ragione che i servizi e i costi garantiti dallo scalo Etneo sono sempre stati molto più convenienti. Se la società di gestione dello scalo reggino avesse Continua a leggere

800 posti x assistente giudiziario

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA.CONCORSO (scad. 22 dicembre 2016)  Bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, a 800 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente giudiziario, Area funzionale seconda, fascia economica F2, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia – Amministrazione giudiziaria. (GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.92 del 22-11-2016).E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 800 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente giudiziario, Area funzionale seconda, fascia economica F2, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia – Amministrazione giudiziaria. E’ garantita la pari opportunita’ tra uomini e donne per l’accesso al lavoro, cosi’ come previsto dal decreto legislativo 11 aprile 2006, n. 198 e dall’art. 35 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165. Per tutte le informazioni vai sulla gazzetta ufficiale :

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/vediMenuHTML?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2016-11-22&atto.codiceRedazionale=16E06216&tipoSerie=concorsi&tipoVigenza=originario

Proroga termini -il conferimento di incarico per n. 1 Dirigente area amministrativo-contabile (ex art. 110 TUEL)

Proroga termini  Avviso per il conferimento di incarico per n. 1 Dirigente area amministr-contabile (ex art. 110 TUEL) Nuovo termine di scadenza: ore 12:00 del 25/11/2016. Il Dirigente dispone, preso atto dei disservizi che non consentono l’accessibilità al sito web istituzionale e della richiesta formulata dalla Segreteria Generale, di prorogare alle ore 12:00 del 25/11/2016 il termine di scadenza dell’avviso prot. nr. 172613 del 04/11/2016. Nella sezione LINK in fondo alla pagina è presente l’avviso integrale. (pubbl. il 18.11.2016)Il Dirigente del settore “Risorse Umane e Patrimonio Collettivo”,  rende noto, che è indetto un avviso esplorativo finalizzato, alla selezione per curricula e colloquio, di n.1 Dirigente area Amministrativo-contabile, con contratto a tempo pieno e determinato, ex art. 110, comma 1, del T.U.E.L., fino alla scadenza del mandato elettivo del Sindaco.La domanda di partecipazione, da redigersi in carta semplice in conformità al modello fac-simile di domanda allegato all’avviso, deve essere compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal candidato. L’omissione della firma, che non deve essere autenticata, comporterà l’esclusione dalla selezione.

La domanda di ammissione corredata dagli allegati deve pervenire entro e non oltre la data del  25/11/2016, pena esclusione , con le seguenti modalità: Continua a leggere

Bando di selezione CASTORE SPL srl e POLLUCE GSS srl ( 177 posti)

Finalmente è stato pubblicato il bando pubblico x Avvisi di selezione personale per società CASTORE SPL srl e POLLUCE GSS srl scadenza: ore 24.00 del giorno 06-12-2016 Sono on-line gli Avvisi di selezione del personale per le società CASTORE SPL srl e POLLUCE GSS  srl. Le candidature si dovranno presentare esclusivamente in via telematica utilizzando il form on-line raggiungibile dall’apposito link a destra di questa pagina entro e non oltre le ore 24.00 del giorno 6 dicembre 2016. Per eventuali richieste di assistenza tecnica sarà attivo un help-desk multicanale raggiungibile dalla homepage dell’applicazione web dedicata alla compilazione della domanda di partecipazione.Negli avvisi di selezione sono dettagliati i profili con i relativi requisiti e i criteri di reclutamento, compresi i titoli di studio necessari per ricoprire la posizione.Le procedure di reclutamento prevedono inoltre il rispetto del principio di pari opportunità di genere, una quota di riserva per le vittime della criminalità organizzata e una quota di riserva in favore dei lavoratori con disabilità. Nella sezione LINK, a destra di questa pagina, è possibile consultare i relativi Avvisi. http://www.reggiocal.it/on-line/Home/PrimoPiano/articolo109069.html

Requisiti e profili per Castore srl file:///C:/Users/USER/Downloads/118240AVVISO_DI_SELEZI.pdf  posti totali 132

Requisiti e profili per Polluce srl file:///C:/Users/USER/Downloads/118241AVVISO_DI_SELEZI.pdf   posti totali 45

x domanda on line vai su : Avvisi di selezione personale per società CASTORE SPL srl e POLLUCE GSS srl – Primo Piano | Città di Reggio Calabria.

Selezione personale asili nido

La cooperativa di solidarietà sociale “La Garderie” seleziona personale

scadenza sabato 19 novembre 2016

La cooperativa di solidarietà sociale “La Garderie” di Siracusa, risultata provvisoriamente aggiudicataria delle procedure di gara per l’affidamento dei servizi “Nidi d’infanzia Comunali” – territori di Gebbione e di Archimediante procedura negoziata secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa tramite RdO su MEPA, indetta ai sensi dell’art. 95 c.2 del D.Lgs. 50/2016, ha chiesto che venga pubblicato sul sito Comunale l’Avviso allegato, nelle more che venga definita la relativa procedura di gara.

Il Comune è estraneo alla selezione pubblicizzata e non resta, in capo allo stesso, alcuna responsabilità in relazione alla procedura che viene espletata per iniziativa esclusiva della Cooperativa di solidarietà sociale “La Garderie”.

Le candidature dovranno pervenire, entro e non oltre sabato 19 novembre 2016, all’indirizzo di posta elettronica: progettazione@lagarderie.it o info@lagarderie.it indicando in oggetto “CANDIDATURA REGGIO CALABRIA”.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Dr.ssa Dibenedetto Francesca al numero 0931/703325. Per vedere l’avviso completo vai sul sito del Comune www.reggiocal.it

Conferimento di incarico per n. 1 Dirigente area amministrativo-contabile

Avviso esplorativo per il conferimento di incarico per n. 1 Dirigente area amministrativo-contabile ex art. 110 TUELLa domanda di ammissione corredata dagli allegati, deve pervenire entro e non oltre la data del 18/11/2016, pena esclusione.Il Dirigente del settore “Risorse Umane e Patrimonio Collettivo”,  rende noto, che è indetto un avviso esplorativo finalizzato, alla selezione per curricula e colloquio, di n.1 Dirigente area Amministrativo-contabile, con contratto a tempo pieno e determinato, ex art. 110, comma 1, del T.U.E.L., fino alla scadenza del mandato elettivo del Sindaco.La domanda di partecipazione, da redigersi in carta semplice in conformità al modello fac-simile di domanda allegato all’avviso, deve essere compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal candidato. L’omissione della firma, che non deve essere autenticata, comporterà l’esclusione dalla selezione.La domanda di ammissione corredata dagli allegati deve pervenire entro e non oltre la data del  25/11/2016, pena esclusione , con le seguenti modalità:- a mezzo di posta certificata al seguente indirizzo: protocollo@pec.reggiocal.it entro le ore  12.00 del giorno di scadenza del bando. – direttamente mediante consegna a mano presso l’ufficio protocollo del Comune di Reggio Calabria  entro le ore 12,00 del giorno di scadenza del bando. – a mezzo del servizio postale con raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Comune di Reggio Calabria Palazzo San Giorgio – Servizio – Archivio Protocollo Messi AlboLe domande dovranno pervenire al Comune di Reggio Calabria entro la data di scadenza del presente avviso comprovata dal timbro a data dell’ufficio protocollo comunale. Non farà fede la data del timbro postale dell’ufficio accettante.L’avviso è emanato nel rispetto delle pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro e al trattamento economico, ai sensi del D.Lgs. n. 198/2006 e dell’art. 35 del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i..

vai su Avviso esplorativo per il conferimento di incarico per n. 1 Dirigente area amministrativo-contabile ex art. 110 TUEL – Notizie | Città di Reggio Calabria.

In ricordo di Matteo Paviglianiti

Gli ospiti

Memoria, tradizione, poesia… un suggestivo viaggio nella Reggio di fine ‘800/inizi ‘900 alla scoperta di un poeta, un uomo dal grande animo, umile e modesto, Matteo Paviglianiti, del quale oggi vogliamo cogliere la preziosa eredità, giunta sino a noi sottoforma di versi. All’Accademia del Tempo Libero di Reggio Calabria si è svolto l’incontro organizzato da Salvatore Marrari, nipote del compianto Don Matteo, e dall’Amministrazione Comunale di Reggio Calabria, rappresentata per l’occasione dal Presidente del Consiglio Demetrio Delfino, attento rappresentante istituzionale con una sensibilità particolare nei confronti delle nostre tradizioni, della nostra cultura, dei nostri antenati e con una sorprendente e apprezzata vena artistica, espressa nella stessa serata alla folta platea. E’ la presidente Silvana Velonà a dare il primo saluto e a presentare gli ospiti che, con Marrari e Delfino, hanno dato il proprio apporto alla serata. “Oggi commemoriamo un nostro concittadino – sono le parole della Presidente Velonà – un uomo semplice, un barbiere col grande talento della scrittura e dal forte senso di appartenenza. Grande amico di Nicola Giunta, uniti dalle medesime passioni, si sentiva cittadino di questa città fin nel midollo. Paviglianiti ci lascia un’eredità straordinaria che oggi noi

Matteo Paviglianiti, poeta,barbiere,mecenate

accogliamo per custodirla sempre”. Il ricordo della vita di Paviglianiti è affidato a Salvatore Marrari che attraverso i versi del poeta e i ricordi tramandati di padre in figlio racconta la storia apparentemente semplice dello zio, ma pregna di sostanza, di cultura popolare, di impegno politico, di valori e sentimenti d’altri tempi ormai estinti. Marrari ne ripercorre la vita con aneddoti divertenti, talvolta drammatici, tratteggiando la personalità di Paviglianiti, la sua amicizia con Andrea Giunta in una splendida Reggio, offrendo ideali immagini di una favolosa città in bianco e nero, trasportando il pubblico dal Rione Ferrovieri (dove il poeta ebbe i natali) al Corso Garibaldi, dai tavolini del bar Margherita, alla panchina circolare sotto una palma della Villa Comunale, sino a giungere a piazza Camagna, dove Paviglianiti e Giunta incontravano il lustrascarpe. Ci parla della formazione politica Marrari: otto amici che appresero il socialismo dall’Inghilterra e che si riunivano nell’allora chiamata la piazzetta, per noi comunemente Piazza Italia, all’interno della Birreria, e li fondarono la cooperativa “La Vittoria” successivamente Cooperativa Vittorio Veneto. E poi i racconti di famiglia, di amicizia, l’amore impossibile della sua giovinezza, mai dimenticato e mai tradito nel corso dell’intera vita, sino alla morte. Prezioso l’apporto della Dottoressa Rosammaria Puzzanghera attraverso la sua analisi letteraria, che si dice “Innamorata del poeta per i suoi versi e per lo spirito etico e il messaggio d’amore che Paviglianiti esplicita nelle sue liriche”. Un momento forte e pregno di suggestione, per l’attualità del tema e la drammaticità dei fatti, quello della lettura di “28 dicembri 1908″, unica opera in versi sul terremoto, complice la magistrale interpretazione di Marinella Rodà, che suscita forti emozioni alla platea. Maria Ielo e Mirella Filocamo strappano sorrisi con un’interpretazione “d’epoca”, “Tra Cummari”. Demetrio Delfino, dopo aver portato i saluti dell’Amministrazione Comunale e del Sindaco Falcomatà ringrazia per l’organizzazione dell’iniziativa, fortemente voluta dall’Amministrazione stessa, e traccia la vita del poeta dal punto di vista storico e politico dell’epoca, “Il poeta e il socialismo a Reggio dall’inizio del 900”. “Siamo convinti che molti personaggi storici della nostra città siano stati poco valorizzati, talvolta ignorati, rispetto alla considerazione che andrebbe loro attribuita – afferma il Presidente Delfino – a Salvatore il merito di aver portato a galla nome e opere di Matteo Paviglianiti, poeta straordinario, nato il 1 maggio, data significativa,  poi divenuto socialista. Mi piace immaginarlo nel suo salone da barbiere che, tra una rasatura e l’altra diffonde le sue idee politiche”. Anche il Presidente del Consiglio resta fortemente toccato dalla passionalità delle liriche di Paviglianiti, preziosa espressione di cultura popolare dalla potente forza emotiva, tanto da restarne ispirato e rivelare alla platea la propria personale vena artistica attraverso la lettura di una pregevole poesia vernacolare dedicata al poeta.   Ed ecco l’iniziativa, introdotta da Delfino, esplicata dal professor Giuseppe Cantarella, Presidente della Commissione Toponomastica: procedere all’intitolazione di alcune vie senza nome ai nostri poeti dialettali, individuando la zona sud come destinataria di questo grande, importante e laborioso progetto “il tutto nel rispetto delle esigenze dei cittadini perché vengano limitati i disagi che una razionalizzazione delle vie, innegabilmente, comporta”, come egli stesso ha spiegato. Dunque si conclude una splendida serata con l’annuncio della presidente Velonà, vulcano di idee sempre realizzate, che verranno avviate due iniziative in perfetta sintonia con l’evento e con l’esigenza di conservazione delle nostre tradizioni affiancandosi al corso di grecanico, che attualmente si sta svolgendo: il corso di strumenti musicali popolari e il corso dialettale per mantenere sempre ben ferme le nostre radici tramandandole di generazione in generazione. “Amore, carità, perdono, furono la mia fede”, le parole incise sulla tomba di Paviglianiti che poco prima di morire lasciò scritte su un bigliettino poi deposto, come ultima volontà, sul suo comodino. ( F.M.)

Delfino: ‘Alloggi popolari, soddisfazione per stanziamento fondi’

“Il Presidente del Consiglio Comunale di Reggio Calabria, Demetrio Delfino esprime viva soddisfazione per lo stanziamento, da parte del Dipartimento Lavori pubblici della Regione Calabria, di 667,500 euro destinati al recupero di 40 alloggi di edilizia residenziale pubblica ubicati nella zona di Sbarre Superiori 38/R”. “Il progetto di recupero – aggiunge Delfino – è stato realizzato dall’Ufficio tecnico dell’Aterp di Reggio Calabria ed i lavori di recupero inizieranno molto presto poiché l’Aterp ha già provveduto ad appaltare l’opera”. “Questo intervento – aggiunge Delfino – non solo pone fine ai pericoli determinati dalla continua caduta di cornicioni e calcinacci, ma consentirà ai tanti nuclei familiari che vi abitano di rivedere i loro edifici ristrutturati e alla zona di migliorare il suo aspetto estetico e urbanistico”, conclude Delfino.