Delibera tariffe Tarsu 2012

Per chi vuole capire come sono aumentate le tariffe sullo smaltimento dei rifiuti può leggere la delibera n°20 del 31 Ottobre 2012 cliccando qui : delibera tariffe tarsu      o visionando la pagina “Documenti” di questo sito. Per chi ci chiede se si può non pagare questa salatissima bolletta purtroppo dobbiamo rispondere che pagarla è un obbligo.Si potrebbe fare ricorso al giudice di pace ma ci vogliono delle motivazioni specifiche e corrispondenti.Pur avendo un principio di illegittimità in casi di Comune a rischio dissesto finanziario ( come Reggio )  i commissari possono decidere di innalzare tutte le tariffe.La legge lo consente. Alcune associazioni di consumatori sconsigliano il ricorso poichè nel 90% dei casi si perderebbe.Di più per impostare un ricorso occorro almeno 100 euro per affiliazione all’associazione dei consumatori e carte bollate.Altre associazioni ,invece, pur di “affiliare” il cliente consigliano di fare ricorso pure per cifre irrisorie.Attenzione ,quindi, prima di fare qualsiasi passo prendere più pareri.

2 pensieri su “Delibera tariffe Tarsu 2012

  1. io ho fatto il ricorso il comune non e’ in dissesto , non solo il comune non si e’ mai adeguato alle leggi specifiche per la tassa della spazzatura in via santa anna richiedono 60 euro e sono iscrizione e bolli un consiglio fatelo perche’ non dobbiamo essere noi a pagare i debiti che hanno fatto i politici . la probabilita’ di vincerlo c’e’ anche perche’ prima di noi si e’ trovata in queste condizioni la campania quindi c’e’ il precedente e’i ricorsi della campania sono stati tutti vinti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *