Nessuna risposta sui precari lsu-lpu del Comune.

Sono trascorsi più di due mesi dall’interrogazione ( a risposta scritta) al Sindaco Arena per avere notizie sul futuro dei 112 lavoratori precari in forza al Comune.
E’ un vecchio vizio dell’Amministrazione non rispondere alle interrogazioni scritte o verbali che siano.E’ veramente spiacevole constatare che anche Arena ed i suoi dirigenti continuino a “snobbare” in maniera presuntuosa e arrogante le richieste di informazioni da parte dei Consiglieri, dei capigruppo, del vicepresidente del Consiglio. Un atteggiamento ,quindi, che si commenta da solo.Tornando nel merito del nostro atto chiedevamo ( il 24 ottobre 2011) esattamente quanto segue:Appreso che in data 26/08/20011 con prot. n. 93550 il dipartimento n.10 ( lavoro ) della regione calabria ha inviato una lettera al Comune di Reggio Calabria in cui rendeva noto l’approvazione ( atto n.293 del 12 luglio 2011) del piano di stabilizzazione occupazionale 2009/2010 in favore dei lavoratori Lsu /Lpu in forza all’Amministrazione;Evidenziato che al fine di accelerare l’iter procedurale la Regione invitava l’ente a presentare ,entro 60 gg, domanda di liquidazione ,corredata dalla documentazione relativa o . se non interessati, a dichiarare esplicitamente che l’Amministrazione non si trova nelle condizioni giuridiche finanziarie per procedere a nuove assunzioni;Si chiede Se L’amministrazione di Reggio Calabria ha risposto al dipartimento regionale,Quale è stata la risposta,Per quanti ,dei 112 lavoratori, è stata fatta la richiesta,In quali settori si intende assumerli ,Quali sono le prospettive per i restanti lavoratori.Come si evince semplici interrogativi a cui ,un Amministrazione responsabile, dovrebbe rispondere senza difficoltà con cognizione di causa e prospettive programmatiche.
Evidentemente l’amministrazione Arene,invece, non sa che pesci prendere, di risposte non ne ha e probabilmente ancora deve decidere come gestire la vicenda dei 112 lsu/lpu a quattro giorni dalla scadenza del loro rapporto ( 31 dicembre 2011).Se così non fosse avrebbe già Continua a leggere

Regolamento artisti di strada.

 La strada può diventare lo spazio non convenzionale per rappresentazioni fuori dagli schemi. E’ il luogo di azione di artisti che, al di fuori di manifestazioni organizzate, tentano di conquistare un pubblico che non ha ancora deciso di diventare tale. Moltissime città, in Italia e nel mondo, hanno scelto di valorizzare questa particolare attività espressiva e le hanno giustamente riconosciuto uno status di attività culturale ed artistica, equiparandola alle convenzionali performances teatrali, musicali, artistiche. Gli artisti di strada (musicisti, attori, giocolieri, clown, pittori, …) sono artisti che hanno scelto di portare la propria arte in giro per il mondo instaurando un contatto diretto con il pubblico che diventa a sua volta protagonista dello spettacolo. Una città aperta all’arte di strada è una città che decide di aprirsi ulteriormente alla cultura, nelle sue diversificate espressioni, è una città vivace, è una città ospitale.
E’ stata presentata presso Palazzo san Giorgio la proposta di regolamento comunale per gli artisti di strada ( o arti di strada) ,in passato Massimo Canale e Demetrio Delfino lo avevano già depositato ma la vecchia amministrazione non lo ha mai preso in considerazione.Adesso Canale , Delfino e la new entry Liotta  ci riprovano! Leggi il regolamento : regolamento_arti_di_strada_rc_bozza

Ultimi annunci lavorativi 2011

OPERATORE DI SPORTELLO BANCARIO
Societa: Gi Group S.p.a.
Sede di lavoro: Regione Calabria – Reggio Calabria provincia – SIDERNO
RICERCA
per azienda cliente leader nel settore credito e finanza:
1 OPERATORE DI SPORTELLO
POSIZIONE:Il candidato ideale dovrà occuparsi della gestione di tutte le attività connesse allo sportello Bancario (Cassa): bonifici, prelievi in C.C., versamenti, pagamenti, gestione cassa, gestione rapporto con il Cliente allo sportello.REQUISITI: Il candidato ideale deve essere autonomo, automunito, flessibile. Requisito essenziale costituirà l’aver maturato una pregressa esperienza di cassa presso istituti bancari.
SEDE DI LAVORO: Siderno (RC)Gli idonei saranno assunti con un Contratto iniziale di Prestazione di lavoro Temporaneo a tempo determinato più eventuali proroghe successive.
Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo e-mail: reggiocalabria.giulia@gigroup.it
I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito : www.gigroup.it.

 ————————————————

Amministrazione e Segreteria

Cercasi segretario/a per studio di consulenza sito a Messina. Il ruolo prevede attività di accoglienza clienti, gestione delle telefonate, presa appuntamenti, archivio, supporto ai consulenti in attività di predisposizione e/o caricamento pratiche.
Requisiti: Diploma, esperienza pregressa in qualità di segretaria/o e in ambito amministrativo. Buona conoscenza del Pacchetto Office.
È richiesta una disponibilità di 40 ore alla settimana.
Durata contratto: 1 mese più proroghe con possibilità di assunzione in capo all’azienda.
Zona di lavoro: Messina Centro. I candidati ambosessi, sono invitati a contattarci esclusivamente tramite il seguente indirizzo curriculum@studioabconsulting.it  allegando curriculum vitae.
———————————————————-

Luogo di lavoro
Bovalino (RC)
Mare Tipologia
Bar Target clientela
Medio Alto Descrizione dell’azienda
L’Hotel è situato in uno dei posti più suggestivi della costa jonica reggina. A pochi metri dal mare è immersa in uno splendido giardino che si sposa armoniosamente con la macchia mediterranea, fatta di ulivi, agrumeti e gelsomini, dai quali il litorale prende il nome. La temperatura media tra le più alte d’Italia, le bellezze naturali, le attività di svago e l’elevato standard dei servizi offerti ai clienti rendono il soggiorno piacevole e rilassante. Il posto ideale per vacanze o cerimonie, dove trascorrere splendidi momenti di relax o vivere eventi indimenticabili.
L’hotel è dotato di 26 camere ed una suite, tutte arredate in stile classico. Ogni camera ha un terrazzo, telefono diretto, radio, tv color, frigo bar, climatizzazione autonoma vasca idromassaggio.
 L’azienda e il personale
Tra i pilastri indiscussi della politica aziendale c’è la volontà di offrire, sempre, nuove opportunità a chi ha voglia di crescere in azienda;
Ai suoi collaboratori Afrodite offre la possibilità di esprimere al meglio le proprie aspirazioni e capacità, lavorando nel cuore dell’ospitalità Calabrese, sempre in un contesto ricco di opportunità di successo e soddisfazioni personali.Profilo ricercato e condizioni
Qualifica
Cassiere
Cassiere Punto Snai Contratto offerto
Indeterminato Giornata lavorativa
Tempo pieno spezzato
Descrizione dell’offerta
Per Punto distaccato all’hotel, cerchiamo CASSIERE/A per la gestione del punto Snai;
Il/la Candidata ideale avrà maturata esperienza in analoga posizione e riesce a gestirsi autonomamente;
!!! A T T E N Z I O N E !!!
Verrano scartati automaticamente i curricula senza foto
Astenersi perditempo
Persone richieste 2  

————————————————– 

Comune di Reggio, si spacca la maggioranza.

 Per ben 5 votazioni, due delle quali su provvedimenti come una variazione di bilancio da 7miloni e mezzo di euro e l’aumento dell’addizionale IRPEF, la giunta è andata sotto. Che, a Palazzo San Giorgio, si respiri aria di malessere, a questo punto, appare fin troppo evidente. Così come una missione impossibile, entro la data del prossimo 30 dicembre, giorno di convocazione dell’ultimo consiglio comunale dell’anno, che il centrodestra possa riuscire a ricucire la profonda lacerazione manifestatasi proprio in occasione della seduta di ieri.Neanche il vertice di maggioranza che ha preceduto il civico consesso e,sicuramente più incentrato su questioni squisitamente politiche che sui lavori veri e propri dell’assemblea, è riuscito a rimarginare la ferita. Alla fine ciò che è venuto fuori dietro la bocciatura o l’approvazione dell’uno o dell’altro emendamento (per la cronaca, per quanto riguarda l’Iperf, a passare è stato quello del Polo Civico sostenuto dall’UDC e condiviso da tutto il centrosinistra ,che ne prevede un aumento a scaglioni) è stato il dissenso interno al centrodestra, per altro trasversale a tutti i gruppi.Un dissenso che cova da tempo e Continua a leggere

Confronto sindacati dei trasporti e consiglieri comunali su atam.

Si è svolto mercoledì scorso nei locali di palazzo San Giorgio  un incontro tra le forze sindacali di categoria interne all’Atam ed alcuni esponenti del centrosinistra comunale. Per i sindacati erano presenti Palumbo Uil trasporti, De Felice Cgil e Foti Cgil fit , per il centrosinistra,invece, i consiglieri comunali Massimo Canale, Demetrio Delfino e Giuseppe Falcomatà.La discussione ha abbracciato punti quali  le potenzialità, le criticità e le problematiche dell’azienda e del nostro territorio. Tra gli argomenti specifici trattati sono emerse le seguenti considerazioni :
L’atam è una azienda con una buona prospettiva di crescita , ma nel periodo attuale ha delle difficoltà economiche che si attestano intorno ai tre milioni , mentre ben dieci milioni sarebbero di credito dalla Regione ,questione questa a cui il delegato ai trasporti regionali Orsomarso non ha dato ancora nessun riscontro. Sul fronte cittadino invece numerose sono le cose evidenziate che dovranno trovare delle risposte .Il piano urbano del traffico, il piano urbano sulla mobilità ed il piano urbano sulla sicurezza sono fermi al palo e Continua a leggere

Dove sono i soldi del Referendum?

Stamattina hanno improvvisato una manifestazione spontanea davanti a palazzo san giorgio gli scrutatori che hanno lavorato per il referendum di Giugno.Su facebook l’iniziativa ha riscontrato moltissime adesioni,ma poi davanti al palazzo sono stati in pochi a presentarsi,alcuni defilati negli angoli assistevano alle discussioni dei due “portavoce” che hanno avuto il coraggio di esporre un cartello con su scritto ” vogliamo i soldi del referendum”.Gli altri ci hanno spiegato che avevano paura ad esporsi.Resta il fatto che 1035 scrutatori non hanno ancora ricevuto i pochi spiccioli ,circa 170 euro a testa, che gli toccano di diritto per aver svolto le elezioni referendarie.Dai funzionari comunali sono stati ,ancora una volta, rinviati all’anno prossimo ( metà gennaio) ,gli hanno promesso che da quella data partiranno i pagamenti in ordine alfabetico , sarà vero? si vedrà.Dalle notizie che abbiamo noi il Ministero li ha già mandati per tempo nelle casse comunali ( dopo 60 giorni) e allora ci chiediamo che fine hanno fatto questi soldi? per cosa sono stati utilizzati pur essendo vincolati? Perchè Reggio è l’unico Comune d’Italia a non averli ancora erogati? In una città dove aumentano le tasse,la disoccupazione dilaga,il bonus affitto non viene erogato,anche pochi spiccioli possono essere d’aiuto a tanti concittadini ,che se li sono guadaganti, ma da queste orecchie l’amministrazione sembra proprio non sentirci.Speriamo che l’anno nuovo porti buone notizie per tutti.

Concorso x 400 diplomati (vice ispettori forestali)

Corpo Forestale dello Stato ha indetto un CONCORSO PER 400 DIPLOMATI
che verranno arruolati come allievi vice-ispettori
Requisiti per partecipare
• diploma di scuola superiore
• età inferiore a 32 anni
• altezza minima di 1,65 m per gli uomini e 1,60 per le donne
• idoneità psico-fisica
• non avere svolto il servizio civile come obiettori di coscienza oppure avere rinunciato a tale status- I posti sono così ripartiti: 57 in Lombardia 71 in Piemonte 18 in Liguria 57 in Emilia Romagna
20 nelle Marche 41 in Campania 62 in Puglia 44 in Basilicata30 in Calabria
La domande di partecipazione al concorso vanno inviate tramite procedura telematica entro il 29 DICEMBRE 2011,PER BANDO E DOMANDA VAI AL LINK
http://www3.corpoforestale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/3472