Se facessimo come i cittadini di Parma…

I cittadini di Parma si sono liberati di una giunta travolta da un’ondata di scandali, dopo l’arresto di 4 persone tra funzionari pubblici e un assessore che ha svelato un giro di corruzione e concussione. In giugno erano stati arrestati altri funzionari pubblici, ma i signori che lunedì sono finiti in carcere hanno continuato a farsi i fatti loro, manifestando non solo un incredibile sentimento di impunità, ma un totale disprezzo per i loro cittadini. S’indaga per tangenti perfino sui servizi mensa degli asili. I cittadini di Parma sono scesi in piazza, continuamente e senza mollare, manifestando la loro volontà di mandare a casa questi amministratori ritenuti – e come dar loro torto – non meritevoli di fiducia. Indignados contro indegni: hanno vinto gli indignados. Così, il rapporto giuridico tra cittadino e amministrazione è sensato: perché è chiaro che di fronte a episodi di questo genere, la fiducia del Continua a leggere

I precari italiani preparano il loro 1°sciopero generale

Hanno organizzato gli stati generali er parlare delle esperienze e di come muoversi, anche dal punto di vista legale. “Siamo qui per far sentire la nostra voce. Anche a rischio di perdere il lavoro”
Una riunione che doveva essere informale, ma che alla fine si è trasformata in un’assemblea aperta: così si è aperta la due giorni degli Stati Generali, per organizzare il primo sciopero precario, previsto per il 15 ottobre prossimo.  Al Vag61, in via Paolo Fabbri, a Bologna, ragazzi provenienti un po’ da tutta Italia si sono trovati per discutere di precariato, per raccontarsi le proprie esperienze, come sportelli san precario, risorsa per chi un contratto stabile e sicuro non ce l’ha.
Prima dieci, poi una cinquantina di persone si sono sedute in cerchio, come alle assemblee d’istituto  in una scuola, e hanno parlato a turno di ciò che accade nella loro città e di come cambiare le cose a poco a poco in tutto il Paese. Perché essere precari non è solo una condizione lavorativa, ma è anche uno stato esistenziale spesso rifiutato, che coinvolge tutte le fasce d’età e che tende a isolare gli individui, allontanandoli dalla rete sociale.Un pomeriggio di Continua a leggere

Assunzioni ferrovie dello stato 2011 Trenitalia

 Per lavorare nelle ferrovie dello stato non è necessario effettuare alcun concorso bensi inviare in proprio C.V. Di seguito troverai un breve riassunto delle offerte di lavoro delle ferrovie dello stato e tutti i link alle risorse necessarie.Le ferrovie dello stato offrono ampie possibilità  anche ai neolaureati e una delle categorie più apprezzate sono i neo-ingegneri.
Ovviamente la laurea è richiesta per occupare ruoli in settori di rilievo come la gestione della struttura e del marketing.Ai diplomati offrono ruoli di corrispondente rilievo come:
Macchinista-Operatore Specializzato della Circolazione-Capo Tecnico-Capo Treno/Capo Servizi Treno-Capo Stazione-Operatore Specializzato della Manutenzione (per il materiale rotabile)-Operatore Specializzato della Manutenzione (per le infrastrutture ferroviarie)-Specialista Tecnico Commerciale .Risalta poi agli occhi la figura dell’esperto, figura definita da FS stessa nel seguente modo: “L’ Esperto per noi è un professionista che ha maturato almeno da 3 a 5 anni di esperienza a seconda del ruolo specifico oggetto della nostra ricerca.”Interessante e poi il settore delle borse di studio.Per maggiori informazioni o per inviare la propria candidatura rimandiamo al sito :http://www.fsitaliane.it/lavoraconnoi.html
 Ferrovie dello stato / lavora con noi

 

Poste,Ntv,banche etc…

  
Poste Italiane, la società di “smistamento postale” con più di 150.000 dipendenti in Italia, valuta candidature inviate on-line per la copertura di posti vacanti nell’ambito di postini e addetti allo smistamento posta. I requisiti principali richiesti sono: cittadinanza italiana, abilitazione alla guida di un motorino ed età  inferiore ai 35 anni. I prescelti saranno assunti con contratto a tempo per 3 mesi rinnovabili alla scadenza.
Le assunzioni riguardano tutta Italia da Nord a Sud, sopratutto nelle seguenti regioni: Liguria, Piemonte, Val d’Aosta, Abruzzo, Lazio, Campania e Calabria. ASSUNZIONI POSTE ITALIANE / CONCORSI / LAVORO 2012
Le “assunzioni poste italiane 2012” avvengono senza svolgimento di “concorsi”. In questa pagina saranno pubblicate le OFFERTE LAVORO 2012 POSTE ITALIANE e verranno riepilogate le “assunzioni dei postini” con “contratto a tempo determinato” , che si renderanno disponibili nel 2012.
Le offerte di lavoro di poste italiane verranno avviate nel 2012 in tutte le “regioni di Italia”.La pagina sarà aggiornata constantemente in real time allorquando sarà autorizzato un contigente di assunzioni.
Per rispondere alle “OFFERTE LAVORO 2012” di POSTE ITALIANE e necessario seguire passo passo le indicazioni del “blog ctd poste” qui trovi il vademecum LAVORO POSTE e spedire il “curriculum” con domanda di disponibilità al lavoro nel “settore recapito”.
L’invito a presentarsi alle risorse umane regionali avviene tramite convocazione telefonica. I selezionati alle assunzioni poste italiane non svolgeranno concorsi.Nel corso della convocazione telefonica vi saranno elencati una serie di documenti da portare con se per la firma del contratto.Le assunzioni ribadiamo avvengono senza concorsi ma avverranno solo se sussistano i requisiti per accedere alle offerte di lavoro essi sono:
1)un voto di diploma non inferiore a 70/100.
2)Saper guidare il motomezzo aziendale Liberty 125.
3)Età massima 35 anni.
Le assunzioni ed Il contratto vero è proprio verrà firmato solo al superamento della prova motorino, ed e questo una pseudo sorta di prova pratica che sosotituisce i concorsi.
In seguito vi saranno forniti il vestiario e gli strumenti per il lavoro, seguiranno corsi di formazioni in riguardo alla sicurezza sul lavoro, e alla mansione del portalettere.
Assegnato l’ufficio dove vi dovrete presentare per effettuare il vostro lovoro, i primi 3 giorni saranno di affiancamento, ovvero un portalettere più esperto vi porterà in gita ove vi mostrerà i vari tipi di lavorazione.

 Link alla selezione : http://www.poste.it/azienda/chisiamo/lavoraconnoi.shtml

                                       —————————————————————————————————————————————————————

La nuova Trasporto Viaggiatori SPA, prima società privata autorizzata ad effettuare il trasporto passeggeri sulle linee ad alta velocità, seleziona 650 figure nei seguenti ruoli: addetti all’assistenza sui treni, addetti all’assistenza nelle stazioni, addetti al coordinamento, capi equipaggio e operatori ferroviari.
Requisiti indispensabili:
– Età minima 18 anni; – Diploma di scuola media superiore; – Idoneità fisica e psicotecnica.
Le sedi di lavoro definitive saranno in una delle principali città italiane.
Link alla selezione : http://www.ntvspa.it/it/nuovo-trasporto-viaggiatori/215/3/selezione-personale-nuovo-trasporto-viaggiatori

                                   ————————————————————————————————————————————————————-
Il gruppo bancario BNL, facente parte di BNP Paribas, ricerca varie figure da inserire nel proprio organico.
Le sedi di lavoro sono dislocate soprattutto in: Calabria, Puglia, Campania e Sicilia.
Requisiti principali: laurea in discipline economiche, Giurisprudenza o Scienze politiche ed età inferiore a 28 anni. Link alla selezione : https://web2.cvwebasp.com/bnl/formweb/FormJP.asp?LanguageID=0&SiteID=1

————————————————————————————————————————————————————–

Bartolini, azienda leader nel trasporto di merci, seleziona diverse figure da assegnare nelle varie strutture dislocate al centro-nord. I profili ricercati sono: impiegato Operativo, impiegato ufficio prese e consegne, respnsabili di magazzino e commerciali interni.
Sempre gradita una buona conoscenza della lingua inglese.
Link alla selezione  : http://cvweb.bartolini.it/formweb/FormJP.asp?LanguageId=0

                                —————————————————————————————————————————————————————- 

L’Agenzia delle Entrate ha indetto un concorso per nr. 55 laureati in varie discipline.
In specifico i concorsi sono 3:
– concorso per 3 funzionari  attività di esperto in analisi statistico-economiche (laurea Economia, Statistica, Matematica o Fisica)
– concorso per 20 funzionari informatici (laureati in Informatica, Fisica, Ingegneria o Matematica)
– concorso per 32 funzionari tecnici (laureati in Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria edile, Ingegneria meccanica)
Scadenza 10 ottobre 2011.  Link al concorsohttp://www.agenziaentrate.gov.it/wps/portal/entrate/agenzia/!ut/p/c5/rZBNboMwEIXPkgswA7b5WRqVOqTgKphQ8CYiUVVhSoLUKgifvrS7Lmg2nbcZaTTvfTOgYdGlvXVv7Wd3vbTvUIP2jzE-S1V6KpEHEWPKhaxSwokQPrxAjfSozDymtreFCYpcmeIpt_spf0jmDxsvvc5U389lP2bScFsemMyxczGP3Opxn3AhmLHNZslqVrOw8u6Q7EB3p8GZzoODDkGkSEmILHAZoXTh1H_s_7h_z3GlOILcXodXaEAHqxShD-U__uPXRV5EfQwDRiOC1CcegTqGcbhlbLed3HDafAHjvvW-/?1dmy&urile=wcm%3apath%3a/Nsilib/Nsi/Agenzia/Concorsi+pubblici/Concorsi+non+ancora+scaduti/
                                       ———————————————————————————————————————————————————–

Delfino e la rivolta di Reggio: 17 settembre 1970, ucciso Angelo Campanella. A 41 anni di distanza l’assassino non ha ancora un nome

17 settembre 1970: Reggio brucia! La morte di Angelo Campanella.
La Rivolta  ha già segnato giornate cruente di scontri tra i dimostranti e le forze dell’ordine. Ha già fatto la sua prima vittima: Bruno Labate, ferroviere pacifico iscritto alla CGIL; in due mesi la città è stata militarizzata, le scuole trasformate in caserme, lo scontro si è radicalizzata.Un’intera città è ribelle alle scelte governative che vogliono Catanzaro capoluogo di regione, “l’ultima grande lotta popolare del nostro Mezzogiorno, la prima lotta “etnica” di fine secolo”, com’è stata giustamente definita da Tonino Perna, è all’acme dello scontro. Continua a leggere